Nuovo Indirizzo “Grafica e Comunicazione”

Grafica e Comunicazione” è il nuovo indirizzo dell’I.I.S. “Buontalenti-Cappellini-Orlando” pensato per tutte quelle ragazze e quei ragazzi che, alla fine della terza media, sentono di avere un’attitudine o un interesse per l’immagine, il web e i linguaggi multimediali, e più in generale per i prodotti e i processi di comunicazione sviluppati attraverso forme di espressione visive, audiovisive e grafiche.

Grafica e Comunicazione” è infatti un percorso che permetterà agli studenti di acquisire competenze utili nel campo della comunicazione e di intervenire nei processi produttivi che caratterizzano il mondo della grafica, dell’editoria, della stampa e di tutti i servizi a esso collegati.

L’identità dell’indirizzo è riferita ad attività professionali nel campo della comunicazione a stampa e multimediale, con specifico riferimento all’uso delle tecnologie per progettare e pianificare l’intero ciclo di lavorazione dei prodotti comunicativi e servizi connessi.

Il Diplomato in Grafica e Comunicazione è un tecnico che:

  • ha competenze specifiche nel campo della comunicazione interpersonale e di massa, con particolare riferimento all’uso delle tecnologie per produrla;

  • interviene nei processi produttivi che caratterizzano il settore della grafica, dell’editoria, della stampa e i servizi ad esso collegati, curando la progettazione e la pianificazione dell’intero ciclo di lavorazione dei prodotti.

È in grado di:

  • integrare conoscenze di informatica di base e dedicata, di strumenti hardware e software grafici e multimediali, di sistemi di comunicazione in rete, di sistemi audiovisivi, fotografici e di stampa;

  • utilizzare competenze tecniche e sistemistiche che possono rivolgersi alla:

    • progettazione grafica di messaggi di comunicazione visiva, alla programmazione ed esecuzione delle operazioni di prestampa e alla gestione e organizzazione delle operazioni di stampa e post-stampa,

    • realizzazione di prodotti multimediali, alla realizzazione e gestione di sistemi software di comunicazione in rete.

A conclusione del percorso quinquennale, ha conseguito le seguenti competenze:

  • Progettare e realizzare prodotti di comunicazione fruibili attraverso differenti canali, scegliendo strumenti e materiali in relazione ai contesti d’uso e alle tecniche di produzione.

  • Utilizzare pacchetti informatici dedicati.

  • Progettare e gestire la comunicazione grafica e multimediale attraverso l’uso di diversi supporti.

  • Programmare ed eseguire le operazioni inerenti le diverse fasi dei processi produttivi.

  • Realizzare i prodotti cartacei e multimediali necessari alle diverse forme di comunicazione.

  • Progettare, realizzare e pubblicare contenuti per il web.

  • Gestire progetti e processi secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali di gestione della qualità e della sicurezza.

DURATA: 5 anni (Primo Biennio + Secondo Biennio e V^ anno specializzazione).

TITOLO CONSEGUITO: Diploma di istruzione secondaria superiore settore Grafica e Comunicazione. Il titolo dà accesso alla professione e agli studi universitari.

Quadro orario biennio

MATERIE

I

II

Italiano

4

4

Storia

2

2

Inglese

3

3

Matematica

4

4

Geografia

1

Diritto

2

2

Tecnologie Informatiche

3 (2)*

Scienze Integrate

2 (1)*

2 (1)*

Fisica

3 (1)*

3 (1)*

Chimica

3 (1)*

3 (1)*

Tecnica delle Rappresentazioni Grafiche

3 (1)*

3 (1)*

Scienze e Tecnologie Applicate

_

3

Scienze Motorie

2

2

Religione

1

1

TOTALE ORE

33

32

Quadro orario triennio

MATERIE

III

IV

V

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

Storia

2

2

2

Inglese

3

3

3

Matematica

3

3

3

Complementi di matematica

1

1

Teoria della Comunicazione

2

3

Progettazione Multimediale

4 (2)*

3

4

Tecnologie dei processi di produzione

4 (2)*

4

3

Organizzazione e gestione dei processi produttivi

4

Laboratori Tecnici

6 (4)*

6

6

Scienze motorie

2

2

2

Religione

1

1

1

TOTALE ORE

32

32

32

* Le ore tra parentesi si riferiscono ad attività di laboratorio, che prevedono la compresenza di docente teorico e docente tecnico-pratico.