In questo anno scolastico altri due gruppi di studenti raggiungeranno le mete di Malta e Lisbona. Il progetto si chiamerà “Working in progress”

Gli studenti dell’ITTL Cappellini di Livorno dall’anno scorso partecipano ai progetti di alternanza scuola/lavoro all’estero Erasmus +. Una prima esperienza si è già realizzata e conclusa grazie ai finanziamenti dell’Unione Europea attraverso la collaborazione, unica su tutto il territorio della provincia di Livorno, della Accademia Europea di Firenze, che ha consentito a studenti delle classi quarte dell’istituto di svolgere uno stage lavorativo della durata di cinque settimane a Belfast e a Valencia.

In questo anno scolastico altri due gruppi di studenti raggiungeranno le mete di Malta e Lisbona; il progetto si chiamerà “Working in progress” e vedrà la partecipazione, oltre che degli studenti delle classi quarte, anche di 10 neo diplomati dell’istituto.

La validità del progetto si è riscontrata nella soddisfazione dei partecipanti e nei report estremamente positivi da parte dei partners europei, risultando essere una esperienza unica e vera di integrazione e scambio, ai fini dello sviluppo delle professionalità e della corrispondenza della formazione degli studenti alla domanda delle imprese.

Altri 26 studenti dell’Istituto Nautico sono stati inoltre selezionati per partecipare al Progetto Erasmus Co.S.mos, gestito dalla Camera di Commercio di Livorno che porterà i ragazzi in Irlanda, Grecia, Inghilterra e Malta: un’altra opportunità di vera alternanza scuola/lavoro, che l’ITTL Cappellini di Livorno mette a disposizione dei propri studenti.

Dal quotidiano “QuiLivorno.it” del 06/02/2018