Il Polo Tecnologico  Professionale di Livorno nasce il 1° settembre 2011 per l’accorpamento di tre istituzioni scolastiche già presenti sul territorio: “ITG BUONTALENTI”, “ITN CAPPELLINI”, “IPSIA ORLANDO” e ricerca l’unitarietà nella sua proposta formativa fondandola sulla  valorizzazione delle separate esperienze precedenti, ma soprattutto sull’innovazione didattico metodologica  che accomuna e cementa l’azione di tutte le componenti per il conseguimento di obiettivi condivisi, il primo dei quali è certamente la preparazione umana e professionale degli alunni.

Nasce  da questa basilare considerazione la volontà dell’I.I.S. di apportare, nei tradizionali percorsi formativi, il rinnovamento dei curriculari che la L. 59/97 prevede e di attivare non soltanto nuove metodologie ma anche iniziative di ampio respiro formativo che le disposizioni regionali e nazionali hanno messo a disposizione degli istituti accreditati per la formazione superiore.

Naturalmente tutta l’azione innovativa s’innesta su fondamenta solide dal punto di vista dei contenuti curricolari, nell’intento di far conseguire agli studenti adeguati livelli di preparazione professionale non disgiunti dall’acquisizione di una solida educazione umana e civile.